Via Pierluigi Nervi 64
00063 Campagnano di Roma (RM)
info@radionica.it
previdi.alessandra@gmail.com

+39 338 8648127

NICARAGUA

NICARAGUA

RADIONICA SIN FRONTERAS: QUANDO LA REALTÀ SUPERA I SOGNI 

Federico Marincola – marincola@yahoo.com

Vicepresidente della SIRR – Responsabile della Scuola di Radionica della SIRR in America Centrale.

Nel 2010, preso da “divino furore”, elaborai la folle idea di gettarmi anima e corpo in un’avventura per me assolutamente nuova: andare in missione in America Centrale, per insegnare la Radionica nel contesto del progetto “Radionica Senza Frontiere” della SIRR.

Contattai Gianpaola Facchin, che mesi prima aveva tenuto alcuni seminari di Radionica a Managua. La mia mia amica mi fornì tutte le informazioni necessarie. In Nicaragua c’era uno zoccolo duro di allievi assolutamente entusiasti della Radionica. Aspettavano solo di continuare gli studi iniziati con lei.  Alessandra Previdi mi assicurò tutto il suo appoggio per  la parte didattica. Raymon Grace in persona (entusiasta dell’idea) si occupò di “aprire la strada” al progetto, usando le sue tecniche.

Unico problema: il mio spagnolo era quasi inesistente. La faccia tosta, però, non mancava. Quindi mi lanciai in questa avventura senza alcuna esitazione, elaborando a braccio un improbabile esperanto ispano-romanesco… Mi dissi “tanto migliorerà con il tempo”. E così fu (beh, poteva solo migliorare…).

Arrivato a Managua, con l’appoggio organizzativo e logistico di Didi Prema dell’Ananda Marga locale, mi trovai davanti una numerosissima classe di studenti di “Radionica Primo Livello”. Persone colte, allegre, simpatiche e motivate.  Il risultato fu eccellente, e gli allievi mi chiesero di continuare fino al diploma. Utilizzando i guadagni ricavati dai corsi di Magnetismo Umano che tenevo in Italia, e con l’aiuto di una sponsorizzazione occasionale della SIRR e della Onlus “Pane di Vita” dell’Operatore Radionico Vincenzo Grimaldi, iniziai quindi dei viaggi regolari, due o tre volte all’anno, per curare la formazione dei futuri Operatori Radionici nicaraguensi.

Ben presto inclusi nei miei giri anche il Guatemala, insegnando la Radionica e il Magnetismo Umano a un gruppo di studenti della capitale, ed entrando contemporaneamente nelle profondità del mondo spirituale del popolo Maya.

I Maya, popolo sveglio e intelligente, si accorsero immediatamente che con le tecniche di Magnetismo Umano eliminavo velocemente i dolori, e che con il pendolo e il protocollo di Raymon Grace toglievo facilmente fatture e altre amenità. Mi appiopparono quindi immediatamente il nome di battaglia “El Curandero Gringo” (il termine “Gringo” significa “statunitense”, ma li lo usano par tutti gli stranieri di pelle bianca). Visto che mi ero guadagnato “sul campo” la loro fiducia, ne approfittai per seguire una formazione specifica, e nel 2011 mi iniziarono come Ajq’ij, ovvero “Guida Spirituale Maya”. Mi introdussero nell’ancestrale Cosmovisione Maya, e mi insegnarono a celebrare le cerimonie della “Quema” (fuoco sacro), a lavorare con i 20 Nawales e con il Calendario Sacro, a divinare con la tecnica tradizionale degli Tzité (i fagioli rossi del Palo Pito, una pianta sacra) e tante altre cose assolutamente affascinanti.

Contemporaneamente iniziai dei progetti di insegnamento della Radionica e del Magnetismo Umano presso gli indigeni Matagalpa (Nicaragua) e Xinka (Guatemala). Principalmente coltivatori, questi amici dimostrarono immediatamente un incredibile talento di guaritori.

Intanto, dopo i cinque livelli della Scuola di Radionica, arrivarono i primi diplomi in Nicaragua e in Guatemala. Diplomi della Società Italiana di Radionica. Alessandra (in Italia) leggeva e valutava le tesi degli allievi, e io (in loco) esaminavo i candidati con una prova orale. L’America Centrale aveva i suoi primi Operatori Radionici qualificati!

Fra di loro scelsi alcuni insegnanti per i corsi di Radionica di Primo e Secondo livello: Alenka Daetz, Carmen Zamora, Carolina Escobar, José Antonio Pacheco e Silvia Taleno, Non potevo certo fare tutto da solo! 

Con l’aiuto dei miei neo-professori, la nostra Radionica arrivò in Honduras e poi, con il lavoro dell’Operatrice Radionica Karla Mejia, anche in El Salvador.

Dulcis in fundo, nel 2014 arrivò il colpo grosso: grazie ad alcune Operatrici Radioniche di Managua, l’Assemblea Nazionale Nicaraguense incluse la Radionica e la nostra Scuola nella nuova Legge sulla Medicina Naturale. In pratica la Radionica era stata ufficialmente riconosciuta da uno Stato come terapia naturale valida e da appoggiare. PRIMA VOLTA AL MONDO! Non ci potevo credere…

Situazione attuale: la missione Radionica Sin Fronteras della SIRR sta andando avanti a passo sicuro. In data odierna (Primavera 2016) in America Centrale abbiamo in totale 33 Operatori Radionici diplomati dalla SIRR: 24 in Nicaragua, 4 in El Salvador, 3 in Honduras e 2 in Guatemala. Sono principalmente medici, psicologi e terapeuti di Medicina Naturale.

Continuiamo regolarmente a tenere i corsi di Radionica in tutte queste nazioni, quindi prima della fine del 2016 il numero degli Operatori Radionici dovrebbe aumentare.  Ci auguriamo nel prossimo futuro di portare la Radionica anche in Belize, Costa Rica e Panama.

Attualmente passo diversi mesi all’anno a Managua, dove ho creato un “Centro de Estudios y Sanación Radiónica”. Qui insegnamo varie materie (fra cui Radionica, Magnetismo, Pyramid Reiki, Chamanismo Metropolitano e Crystal Deva Empowerments). Abbiamo anche il nostro locale per le guarigioni, che realizziamo principalmente con la Radionica a contatto e il Magnetismo Umano. I risultati sono molto buoni, e la clientela aumenta.

Questo è solo l’inizio. Abbiamo gettato le basi. L’avventura continua….

 

 

Share

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − 9 =

Lingue »